Translate

mercoledì 8 gennaio 2014

CALENDARIO 2014 MOTOGP - SBK con orari diretta TV

31 AGOSTO 2014
MOTOGP : Silverstone - Gran Bretagna
IN ESCLUSIVA su SkySportMotoGP HD

Venerdì 29 Agosto
ore 10.00-10.40 Moto3 - Prove Libere 1
ore 10.55-11.40 MotoGp - Prove Libere 1
ore 11.55-12.40 Moto2 - Prove Libere 1
ore 14.10-14.50 Moto3 - Prove Libere 2
ore 15.05-15.50 MotoGp - Prove Libere 2
ore 16.05-16.50 Moto2 - Prove Libere 2

Sabato 30 Agosto
ore 10.00-10.40 Moto3 - Prove Libere 3
ore 10.55-11.40 MotoGp - Prove Libere 3
ore 11.55-12.40 Moto2 - Prove Libere 3
ore 13.35-14.15 Moto3 - Qualifiche
ore 14.30-15.00 MotoGp - Prove Libere 4
ore 15.10-15.25 MotoGp - Qualifiche 1
ore 15.35-15.50 MotoGp - Qualifiche 2
ore 16.05-16.50 Moto2 - Qualifiche

Sabato 31 Agosto 
ore 10.00-10.20 Moto2 - Warm Up
ore 10.30-10.50 MotoGp - Warm Up
ore 11.00-11.20 Moto3 - Warm Up
ore 12.20 Moto2 - GARA
ore 14.00 MotoGp - GARA
ore 15.30 Moto3 - GARA


7 SETTEMBRE 2014
SBK : Jerez - Spagna

Venerdì 05 Settembre
ore 09.15-09.45 ST6 – Prove libere 1
ore 10.00-10.45 SSP – Prove libere 1
ore 11.00-11.30 STK – Prove libere 1
ore 11.45-12.30 SBK – Prove libere 1
ore 13.45-14.30 SSP – Prove libere 2
ore 14.45-15.15 STK – Prove libere 2
ore 15.30-16.15 SBK – Prove libere 2
ore 16.30-17.15 ST6 – Prove libere 2

Sabato 06 Settembre
ore 09.00-09.30 STK – Prove libere 3
ore 09.45-10.30 SBK – Prove libere 3
ore 10.45-11.30 SSP – Prove libere 3
ore 11.45-12.15 ST6 – Qualifiche
ore 12.30-13.00 SBK – Prove libere 4
ore 15.00-15.15 SBK – Superpole 1
ore 15.25-15.40 SBK – Superpole 2
ore 15.55–16.40 SSP – Qualifiche
ore 16.55-17.24 STK – Qualifiche
ore 17.50 ST6 - Gara

Domenica 07 Settembre
ore 08.40-08.55 SBK – Warm Up
ore 09.05-09.20 SSP – Warm Up
ore 09.30-09.40 STK – Warm Up
ore 10.30 SBK – Gara 1
ore 11.40 SSP – Gara
ore 13.10 SBK – Gara 2
ore 14.15 STK - Gara




14 SETTEMBRE 2014
MOTOGP : Misano - Italia
IN DIRETTA su SkySportMotoGP HD e Cielo Tv (canale 26 digitale terrestre)

Venerdì 12 Settembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 1
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 1
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 1
ore 13.10-13.50 Moto3 - Prove libere 2
ore 14.05-14.50 MotoGp - Prove libere 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Prove libere 2

Sabato 13 Settembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 3
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 3
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 3
ore 12.35-13.15 Moto3 - Qualifiche
ore 13.30-14.00 MotoGp - Prove libere 4
ore 14.10-14.25 MotoGp - Qualifiche 1
ore 14.35-14.50 MotoGp - Qualifiche 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Qualifiche

Domenica 14 Settembre
ore 08.40-09.00 Moto3 - Warm Up
ore 09.10-09.30 Moto2 - Warm Up
ore 09.40-10.00 MotoGp - Warm Up
ore 11.00 Moto3 - Gara
ore 12.20 Moto2 - Gara
ore 14.00 MotoGp - Gara




28 SETTEMBRE 2014
MOTOGP : Aragon - Spagna
IN DIRETTA su SkySportMotoGP HD e Cielo Tv (canale 26 digitale terrestre)

Venerdì 26 Settembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 1
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 1
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 1
ore 13.10-13.50 Moto3 - Prove libere 2
ore 14.05-14.50 MotoGp - Prove libere 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Prove libere 2

Sabato 27 Settembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 3
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 3
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 3
ore 12.35-13.15 Moto3 - Qualifiche
ore 13.30-14.00 MotoGp - Prove libere 4
ore 14.10-14.25 MotoGp - Qualifiche 1
ore 14.35-14.50 MotoGp - Qualifiche 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Qualifiche

Domenica 28 Settembre
ore 08.40-09.00 Moto3 - Warm Up
ore 09.10-09.30 Moto2 - Warm Up
ore 09.40-10.00 MotoGp - Warm Up
ore 11.00 Moto3 - Gara
ore 12.20 Moto2 - Gara
ore 14.00 MotoGp - Gara



5 OTTOBRE 2014
SBK : Magny-Cours - Francia

12 OTTOBRE 2014
MOTOGP : Motegi - Giappone
IN ESCLUSIVA su SkySportMotoGP HD



19 OTTOBRE 2014 
MOTOGP : Phillip Island - Australia
IN ESCLUSIVA su SkySportMotoGP HD



26 OTTOBRE 2014
MOTOGP : Sepang - Malesia
IN ESCLUSIVA su SkySportMotoGP HD



2 NOVEMBRE 2014
SBK : Losail - Qatar  


9 NOVEMBRE 2014
MOTOGP : Valencia - Spagna
IN DIRETTA su SkySportMotoGP HD e Cielo Tv (canale 26 digitale terrestre)


Venerdì 07 Novembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 1
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 1
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 1
ore 13.10-13.50 Moto3 - Prove libere 2
ore 14.05-14.50 MotoGp - Prove libere 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Prove libere 2

Sabato 08 Novembre
ore 09.00-09.40 Moto3 - Prove libere 3
ore 09.55-10.40 MotoGp - Prove libere 3
ore 10.55-11.40 Moto2 - Prove libere 3
ore 12.35-13.15 Moto3 - Qualifiche
ore 13.30-14.00 MotoGp - Prove libere 4
ore 14.10-14.25 MotoGp - Qualifiche 1
ore 14.35-14.50 MotoGp - Qualifiche 2
ore 15.05-15.50 Moto2 - Qualifiche

Domenica 09 Novembre
ore 08.40-09.00 Moto3 - Warm Up
ore 09.10-09.30 Moto2 - Warm Up
ore 09.40-10.00 MotoGp - Warm Up
ore 11.00 Moto3 - Gara
ore 12.20 Moto2 - Gara
ore 14.00 MotoGp - Gara

lunedì 14 gennaio 2013

NUOVO REGOLAMENTO MOTOGP 2013


Ecco alcune nuove regole:

Con effetto immediato:
È stato riconosciuta la necessità di indirizzare quei piloti costantemente sotto “warning” o penalizzati per mettere in pericolo altri piloti arrecare insulti ai marshal o altri ufficiali. Approvato un nuovo sistema di penalizzazione per punti. La Direzione di Gara potrà sanzionare un pilota con un numero di punti che varierà tra 1 e 10. Questa opzione potrà aggiungersi ad altre sanzioni. I punti verranno accumulati durante la stagione e una volta raggiunti i seguenti limiti, altre sanzioni si applicheranno automaticamente:
            - 4 punti – partenza dal fondo della griglia nel prossimo GP.
            - 7 punti -  partenza dalla pit lane nel prossimo GP.
            - 10 punti -  squalifica dal prossimo GP.
Una volta applicata la sanzione di 10 punti si azzererà tale calcolo. I punti non si trasmetteranno da stagione a stagione.

A seguito dell’approvazione delle nuove qualifiche MotoGP è necessario stabilire il criterio da seguire per la regola del 107%. Per essere ammessi alle attuali qualifiche un pilota dovrà correre con un tempo più rapido rispetto al 107% del miglior crono delle tre libere. Non sarà più possibile qualificarsi per la gara con un tempo fatto segnare nel warm up. Piloti chiamati a sostituire per infortunio un pilota infortunatosi nelle libere che non dovessero raggiungere tale risultato saranno ammessi alla QP1 dove dovranno raggiungere un tempo al di sotto del 107%.
La mancata partecipazione al primo Briefing della FIM potrebbero causare una penalità ma non si tramuteranno automaticamente in una squalifica.
La responsabilità del cambio di luci posteriori in condizioni di pioggia sarà del team. Non verranno mostrati avvisi.
Non è più un requisito per la squadra la notifica di un ride through a causa di una partenza anticipata. Il requisito viene visualizzato sulla linea di partenza per il pilota e incluso nella pagina di informazioni dei monitor di cronometraggio.
Non esiste più un minimo imponibile dalla Direzione gara. Il massimo rimane a 50.000€
Regolamenti Tecnici
Classe MotoGP
Con effetto immediato:
Cerchioni in carbonio composito non saranno permessi (come già nel caso di Moto2 e Moto3).
L’eccezione CRT per l’utilizzo di freni a disco con diametro differente rispetto ai 320mm non sarà estesa al 2013.
Sarà introdotta una nuova distribuzione di gomme.I piloti riceveranno una gomma posteriore in più ed la gomma morbida anteriore offerta come opzione nel 2012 non sarà più disponibile. In questo caso, l’eccezione alla distribuzione di differenti gradi di gomme anteriori per specifici circuiti verrà cancellata. La decisione sulla precisa distribuzione verrà presa a seguito del test di Sepang del 5-7 febbraio.
In tale contest, il fornitore ufficiale renderà disponibile una gomma posteriore morbida per le CRT.
Classi Moto3 e Moto2
Con effetto immediato:
I sistemi quick-shifter per la classe Moto2 dovrà essere approvata dal Direttore Tecnico.
Cambia la distribuzione gomme per la classe Moto2. In futuro i piloti avranno i seguenti numeri di gomme:
8 gomme anteriori con due specifiche standard.
9 gomme posteriori con due specifiche standard.
Le attuali specifiche saranno determinate dal fornitore ufficiale e tutti i piloti riceveranno la stessa distribuzione.
I numeri di gara frontali di Moto3 e Moto2 dovranno avere una separazione di almeno 10 millimetri tra numeri doppi. Non saranno permessi sfondi che riflettono.

SBK: NOVITA' SUL REGOLAMENTO 2013


Il regolamento per la SBk cambia. 
Una serie di novità regolamentari per la stagione 2013 del Campionato Mondiale Superbike, Supersport e Superstock 1000 Cup. 
Spariti i 6 Kg di zavorra per le ducati, in caso di pioggia “flag to flag” come in motoGp, niente più bandiera rossa (qua mi sa che c’è lo zampino Dorna) e la griglia sarà in fila per 3 non più in fila per 4.

Riporto qui di seguito quanto trovato in rete:

PESO MINIMO UGUALE PER TUTTI
ora tutte le moto, senza distinzione di frazionamento del motore, dovranno avere un peso minimo di 165 kg. Sparisce quindi la zavorra di 6 kg per le bicilindriche, che andava a colpire solo la Ducati. 
Confermato il sistema di compensazione delle prestazioni, che agisce ogni 3 gare (escluse quelle bagnate) aggiungendo peso alla moto che… vince troppo. 
Comunque si è stabilito un limite massimo di peso per la Ducati, che non potrà superare i 171 kg, mentre prima si poteva arrivare a 174. Raggiunto il limite di peso si adotteranno gli air restrictoor.

PIT STOP
In caso di maltempo, la gara non verrà più interrotta con la bandiera rossa, ai team verrà invece data la possibilità di effettuare dei pit stop per il cambio gomme e la messa a punto della moto (vietati i rifornimenti). 
Le fermate ai box sono regolamentate nel dettaglio: oltre al pilota, solo 3 meccanici (autorizzati e riconoscibili grazie a un bracciale) possono lavorare sulla moto (vietato il passaggio di utensili da parte di altre persone), obbligo di cavalletto solo meccanico, mentre gli attrezzi possono essere pneumatici o elettrici. 
Ammesso l’avviatore esterno per il motore.

LE MOTO DOVRANNO AVERE I FARI
Le ruote saranno per tutti da 17” e dovranno essere in alluminio; per le SBK/SS/STK1000, la leva del freno anteriore dovrà essere protetta tramite una struttura come quella già usata in MotoGP, inoltre le moto dovranno avere la luce posteriore da accendere in caso di scarsa visibilità. 
Come già fatto da Honda e Kawasaki quest’anno, le moto dovranno avere sul frontale il disegno dei fari identico a quello delle moto di serie.

GRIGLIA A 3
Da 4 si passerà a 3 piloti per ciascuna fila dello schieramento rispettando lo schema 3-3-3-3.

venerdì 11 gennaio 2013

CALENDARIO SBK - MOTOGP 2013


Ciao bikers o semplici appassionati di moto come me!
Mancano 42 giorni all'inizio delle nostre amate gare di Superbike. Siete pronti?
io non vedo l'ora ;-)
Eccovi le date per non perdere neppure una gara di SBK e del Motomondiale:


24 febbraio
 SUPERBIKE -  Phillip Island Australia
7 aprile 
MOTOGP - Losail, Qatar
14 aprile
SUPERBIKE - Aragon, Spagna
21 aprile 
MOTOGP - Austin, Texas
28 aprile 
SUPERBIKE - Assen, Olanda
5 maggio 
 MOTOGP - Jerez, Spagna
12 maggio
 SUPERBIKE -  Monza, Italia
19 maggio 
MOTOGP Francia
26 maggio D
SUPERBIKE - Donington, Inghilterra
2 giugno 
MOTOGP - Mugello, Italia
9 giugno 
SUPERBIKE - Portimao, Portogallo
16 giugno 
MOTOGP - Barcellona, Spagna
23 giugno
SUPERBIKE - da assegnare
29 giugno 
MOTOGP Assen Olanda
30 giugno 
SUPERBIKE - Imola, Italia
14 luglio 
MOTOGP - Sachsenring, Germania
21 luglio 
MOTOGP - Laguna Seca, USA
SUPERBIKE - Mosca, Russia
4 agosto 
SUPERBIKE - Silverstone, Inghilterra
18 agosto 
MOTOGP - Indianapolis, USA
25 agosto 
MOTOGP - Brno, Rep. Ceca
1 settembre 
MOTOGP - Silverstone, Inghilterra
SUPERBIKE - Nurburgring, Germania
15 settembre 
MOTOGP - Misano, Italia
29 settembre 
MOTOGP - Aragon, Spagna
SUPERBIKE - Laguna Seca, USA
6 ottobre 
SUPERBIKE - Francia, Magny Cours
13 ottobre 
MOTOGP - Sepang, Malesia
20 ottobre 
 MOTOGP - Phillip Island, Australia
SUPERBIKE - Spagna, Jerez
27 ottobre 
MOTOGP - Motegi, Giappone
10 novembre 
MOTOGP - Valencia, Spagna

17 novembre
 SUPERBIKE - Buddh India